Sport – Fognini conquista Amburgo (Atp 500)

Immagine

La settimana appena terminata passerà alla storia del tennis italiano.

Il protagonista di un’avventura durata 10 match consecutivi è stato il ligure Fabio FOGNINI. All’età di 26 anni sembra essere giunto alla maturazione che gli addetti al settore gli chiedevano. Genio e sregolatezza (con la seconda componente predominante rispetto alla prima fino a 2 settimane fa) Fabio ha portato a casa dieci match consecutivi sulla terra tedesca vincendo, prima il torneo di stoccarda e poi l’atp 500 di amburgo (un italiano non vinceva un torneo del genere dal 1991). In queste due settimane l’allievo di PERLAS è risultato essere in palla tennisticamente e , soprattutto, fisicamente. Battere il numero 11 del mondo ex n.2 (tommy HAAS) per due settimane di fila non è di certo facile; cosi come sconfiggere sulla terra giocatori del calibro di nicolas ALMAGRO, philipp KOLSCHREIBER e la new entry federico DEL BONIS.

Questo per la “Fogna” è un momento magico che testimonia anche il ranking. Da oggi, infatti, Fognini occupa la 19esima posizione nella classifica mondiale e la 13esima nella Race (classifica valevole per la qualificazione al master di fine anno dove si affrontano gli 8 tennisti migliori nella stagione). Ora Fabio deve cavalcare l’onda e sfruttare il momento; questa settimana sarà impegnato ad Umag, torneo 250 in terra croata, e partirà come testa di serie n.3. Noi tutti ci aspettiamo tanto da questo “nuovo” giocatore che ha le qualità per entrare nei top10 (a mio avviso deve migliorare un po’ il servizio e limare alcuni momenti nell’arco di un match dove perde la testa).

Forza Fabio ce la puoi fare, il tennis italiano è aggrappato alle tue “remate” e al tuo ritmo da fondo campo. Con due fondamentali cosi sarebbe davvero uno spreco non entrare, anche solo per un giorno, fra i primi 10 giocatori al mondo.

3bones

Leave a comment

Filed under Sport

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s