NEWS: David di Donatello 2013

 

 

Sono stati annunciati tutti i vincitori dei David di Donatello 2013, il concorso cinematografico italiano organizzato dall’Accademia del Cinema Italiano. Tra tutti i vincitori spicca Giuseppe Tornatore che con ben sei statuette è il protagonista assoluto di questa edizione. Il suo thriller raffinato “La migliore offerta” si è infatti aggiudicato tra i vari premi anche quello di miglior film italiano e miglior regia.

Tarantino vince il premio di miglior film straniero con “Django”. Altri film premiati sono “Reality” e “Diaz”, a seguire la lista completa dei premi.

 

Miglior film: “La migliore offerta”

Migliore regista: Giuseppe Tornatore, “La migliore offerta”

Migliore regista esordiente: Leonardo Di Costanzo, “L’intervallo”

Migliore sceneggiatura: Roberto Andò, Angelo Pasquini, “Viva la libertà”

Migliore produttore: Domenico Procacci, “Diaz”

Migliore attrice protagonista: Margherita Buy, “Viaggio sola”

Migliore attore protagonista: Valerio Mastrandea, “Gli equilibristi”

Migliore attrice non protagonista: Maya Sansa, “Bella addormentata”

Miglior attore non protagonista: Valerio Mastrandea,”Viva la libertà”

Miglior direttore della fotografia: Marco Onorato, “Reality”

Migliore musicista: Ennio Morricone, “La migliore offerta”

Migliore canzone originale: TUTTI I SANTI GIORNI” musica e testi di Simone Lenzi, Antonio Bardi, Giulio Pomponi, Valerio Griselli, Matteo Pastorelli e Daniele Catalucci interpretata da Virginiana Miller, “Tutti i santi giorni”

Migliore scenografo: Maurizio Sabatini , Raffaella Giovannetti, “La migliore offerta”

Migliore costumista: Maurizio Millenotti, “La migliore offerta”

Migliore truccatore: Dalia Colli, “Reality”

Migliore acconciatore: Daniela Tartari, “Reality”

Migliore montatore: Benni Atria, “Diaz”

Migliore fonico di presa diretta: Remo Ugolinelli, Alessandro Palmerini, “Diaz”

Migliori effetti digitali: Storyteller – Mario Zanot, “Diaz”

Miglior film dell’unione europea: “Amour” di Michael Haneke

Miglior film straniero: “Django” di Quentin Tarantino

Miglior documentario di lungometraggio: “Anija (La nave)” di Roland Sejko

Miglior cortometraggio: “L’esecuzione” di Enrico Iannaccone

David giovani: “La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore

David alla carriera: Vincenzo cerami

 

 

imbri7

 

 

 

Leave a comment

Filed under News cinema

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s